!
Informazioni per i passeggeri dei voli cancellati in connessione con il coronavirus. Maggiori dettagli
Quali documenti sono necessari per il volo?

Какие нужны документы для перелета?

I passeggeri sono trasportati per via aerea tenendo conto dei requisiti di immigrazione dei paesi lungo il percorso (punti di partenza iniziale, fermate di transito, destinazioni) in base ai documenti di passaporto e visto, come biglietti aerei, carte d'imbarco, etichette per bagagli, ecc.

I documenti di passaporto e visti che forniscono l'ingresso legale nel paese di destinazione o il transito attraverso il territorio di altri stati includono visti, carte di identità per residenti temporanei o permanenti, documenti di rifugiati, certificati di ritorno per viaggi singoli in sostituzione di quelli persi, permessi di lavoro, documenti dell'equipaggio, passaporti di organizzazioni internazionali, certificati militari, documenti diplomatici e ufficiali, ecc.

Passaporto: il documento più comune che attesta l'identità del passeggero, riconosciuto come necessario e / o sufficiente quando si vola su voli nazionali o internazionali.

Documenti per i cittadini della Federazione Russa quando volano voli nazionali:

  • passaporto di un cittadino della Federazione Russa
  • certificato di nascita (per bambini di età inferiore a 14 anni)
  • carta d'identità temporanea rilasciata dalle forze dell'ordine
  • passaporto straniero

voli internazionali:

  • passaporto straniero
  • passaporto diplomatico
  • passaporto di servizio
  • passaporto del marittimo (carta d'identità del marittimo) ed estratto debitamente certificato del ruolo della nave
  • certificato di entrata (ritorno) alla Federazione Russa.

I passeggeri che volano verso destinazioni nazionali e internazionali devono avere:

  • documenti per bagagli che richiedono condizioni speciali di trasporto
  • documenti per l'animale, se presenti.

Documenti aggiuntivi per categorie speciali di passeggeri:

  • certificato di un sostituto del Consiglio della Federazione o di un deputato della Duma di Stato dell'Assemblea federale,
  • Carta d'identità di un militare russo (per ufficiali, agenti di mandato e uomini di mezza nave),
  • documento di identità militare per soldati, marinai, sergenti e caposquadra che sono in servizio militare su leva o su base contrattuale
  • certificato di rilascio da luoghi di privazione della libertà - per le persone rilasciate da luoghi di privazione della libertà,
  • un certificato rilasciato a una persona condannata che ha ricevuto l'autorizzazione per un viaggio a lungo o breve termine fuori dalla prigione,
  • carta di identità temporanea rilasciata a un cittadino della Federazione Russa dagli organi degli affari interni in caso di smarrimento o sostituzione di un passaporto.

Nota. I principali documenti comprovanti l'identità di un cittadino della Federazione Russa, secondo i quali i cittadini della Federazione Russa escono dalla Federazione Russa ed entrano nella Federazione Russa, sono riconosciuti: passaporto, passaporto diplomatico, passaporto di servizio, passaporto del marinaio (carta di identità del marittimo ”(Articolo 7, Capitolo 2 della Legge di 15 agosto 1996, n. 114-ФЗ "Sulla procedura di partenza dalla Federazione Russa e di ingresso nella Federazione Russa"). A tale proposito, l'FMSD raccomanda al bambino di richiedere un passaporto anche se ha meno di 14 anni. Dipendenti dell'FMS non possono rifiutare ai cittadini la loro richiesta di includere informazioni sui bambini nel loro passaporto straniero e devono informare i cittadini che lo stanno facendo esclusivamente allo scopo di confermare la parentela, e di per sé ciò non dà al bambino il diritto di recarsi all'estero.

Quando segue un cittadino minore della Russia attraverso il confine di stato della Federazione Russa insieme a uno dei genitori, il consenso del secondo genitore non è richiesto se non ha ricevuto dichiarazioni dalle autorità di frontiera in merito al suo disaccordo sulla partenza dei suoi figli dalla Federazione Russa. Non è prevista la presenza di documenti che confermino il grado di parentela.

Nel caso in cui un cittadino minore della Russia lasci la Federazione russa non accompagnata da genitori, genitori adottivi, tutori o fiduciari, deve avere, oltre a un passaporto, un consenso notarile di queste persone per la partenza di un cittadino minore della Federazione Russa che indichi la data di partenza e lo stato (c), che ( s) intende visitare. Il consenso di uno dei genitori è sufficiente se non ci sono dichiarazioni del secondo genitore sul suo disaccordo con il bambino non accompagnato dall'abbandono della Federazione Russa.

In caso di smarrimento di un passaporto da parte di un cittadino della Federazione Russa al di fuori dei confini della Russia, un posto consolare della Federazione Russa o una missione diplomatica rilascia un certificato di ingresso (ritorno), una carta d'identità e il diritto di tornare in Russia.

Per gli apolidi nella Federazione Russa, i documenti di identificazione dei passeggeri sono:

  • un documento rilasciato da uno stato straniero e riconosciuto in conformità con un trattato internazionale della Federazione Russa come documento di identità;
  • permesso di soggiorno temporaneo;
  • permesso di soggiorno;
  • altri documenti stipulati dalla legge federale o riconosciuti conformemente al trattato internazionale della Federazione Russa come documento di identità;

Sono consentiti viaggi reciproci per cittadini di Russia, Bielorussia, Kazakistan e Kirghizistan:

  • secondo un passaporto nazionale o straniero
  • su un certificato di nascita con un foglietto di cittadinanza della Federazione Russa per bambini
  • in base al certificato di ingresso (ritorno) nel paese di cittadinanza sulla base dell '"Accordo tra il governo della Repubblica di Bielorussia, il governo della Repubblica del Kazakistan, il governo della Repubblica del Kirghizistan e il governo della Federazione russa sul viaggio reciproco di cittadini senza visto" con carte di migrazione che confermano il diritto alla residenza temporanea.

Sono consentiti viaggi reciproci per cittadini della Russia, Tagikistan:

  • secondo il passaporto straniero

Per i cittadini della Federazione Russa è possibile un volo in Armenia:

  • per le persone di età superiore ai 14 anni: secondo il passaporto di un cittadino della Federazione Russa, secondo il passaporto
  • per le persone di età inferiore ai 14 anni: tramite passaporto

Per i cittadini di Russia e Ucraina, sono possibili viaggi reciproci se:

  • passaporto straniero
  • passaporto diplomatico
  • passaporto di servizio
  • passaporti del marinaio
  • certificato di ingresso nella Federazione Russa (in caso di smarrimento di un documento di identità)
  • Certificato di membro dell'equipaggio dell'aeromobile

Attenzione! A partire dal 7 aprile, un cittadino russo può rimanere in Ucraina per non più di 90 giorni per 180 giorni dalla data del primo ingresso.

Per tornare alla Federazione Russa o ai paesi della CSI, sono richiesti visti di ingresso validi.

ATTENZIONE! Non è possibile accettare un passeggero per il trasporto in Ucraina tramite documento di identità militare o documento di identità di ufficiale.

Per i cittadini della Federazione Russa e dei paesi della CSI, viaggiare nella maggior parte dei casi all'estero è possibile se:

  • passaporto straniero
  • visto di ingresso del paese di destinazione
  • biglietto di andata e ritorno con posto confermato
    Per le fermate di transito lungo il percorso:
    • un biglietto con un posto confermato per il prossimo volo entro non più di 24 ore
    • visto di transito, se necessario, uscita in città.

    Per i cittadini minori della Federazione Russa (neonati, bambini), l'ingresso negli Emirati Arabi Uniti è possibile solo se si dispone del proprio passaporto straniero.

    Se le informazioni sui minori sono indicate solo nei passaporti stranieri dei genitori, al controllo del passaporto all'arrivo negli Emirati Arabi Uniti verrà negato l'ingresso.

    Per la partenza di cittadini stranieri dal territorio della Federazione Russa e dei paesi della CSI sono necessari:

    • passaporti per viaggi internazionali
    • visti d'ingresso dei paesi di destinazione
    • visti di transito per i paesi di fermate di transito
    • il prossimo biglietto aereo per la partenza dal paese di destinazione, se necessario.

    Il volo può essere effettuato anche con visto elettronico. Viaggiare con un visto elettronico è possibile da / per le città dell'Estremo Oriente, Kaliningrad, San Pietroburgo e la regione di Leningrado.

    Informazioni dettagliate sono disponibili sul sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa - https://electronic-visa.kdmid.ru/checkpoint.html

    I cittadini stranieri che entrano nel territorio della Federazione Russa devono avere un visto valido per la Federazione Russa, che deve essere ottenuto in anticipo (prima della partenza per la Federazione Russa) presso le sedi consolari della Federazione Russa al di fuori dei suoi confini.

    Ci sono uffici del servizio consolare negli aeroporti internazionali della Federazione Russa, dove rappresentanti legali della Federazione Russa prendono in considerazione le situazioni di emergenza per ottenere i visti per la partenza degli stranieri dalla Federazione Russa.

  • Acquisto e rimborso del biglietto
  • bagaglio
  • Preparazione del volo
    • Какие нужны документы для перелета?

      I passeggeri sono trasportati per via aerea tenendo conto dei requisiti di immigrazione dei paesi lungo il percorso (punti di partenza iniziale, fermate di transito, destinazioni) in base ai documenti di passaporto e visto, come biglietti aerei, carte d'imbarco, etichette per bagagli, ecc.

      I documenti di passaporto e visti che forniscono l'ingresso legale nel paese di destinazione o il transito attraverso il territorio di altri stati includono visti, carte di identità per residenti temporanei o permanenti, documenti di rifugiati, certificati di ritorno per viaggi singoli in sostituzione di quelli persi, permessi di lavoro, documenti dell'equipaggio, passaporti di organizzazioni internazionali, certificati militari, documenti diplomatici e ufficiali, ecc.

      Passaporto: il documento più comune che attesta l'identità del passeggero, riconosciuto come necessario e / o sufficiente quando si vola su voli nazionali o internazionali.

      Documenti per i cittadini della Federazione Russa quando volano voli nazionali:

      • passaporto di un cittadino della Federazione Russa
      • certificato di nascita (per bambini di età inferiore a 14 anni)
      • carta d'identità temporanea rilasciata dalle forze dell'ordine
      • passaporto straniero

      voli internazionali:

      • passaporto straniero
      • passaporto diplomatico
      • passaporto di servizio
      • passaporto del marittimo (carta d'identità del marittimo) ed estratto debitamente certificato del ruolo della nave
      • certificato di entrata (ritorno) alla Federazione Russa.

      I passeggeri che volano verso destinazioni nazionali e internazionali devono avere:

      • documenti per bagagli che richiedono condizioni speciali di trasporto
      • documenti per l'animale, se presenti.

      Documenti aggiuntivi per categorie speciali di passeggeri:

      • certificato di un sostituto del Consiglio della Federazione o di un deputato della Duma di Stato dell'Assemblea federale,
      • Carta d'identità di un militare russo (per ufficiali, agenti di mandato e uomini di mezza nave),
      • documento di identità militare per soldati, marinai, sergenti e caposquadra che sono in servizio militare su leva o su base contrattuale
      • certificato di rilascio da luoghi di privazione della libertà - per le persone rilasciate da luoghi di privazione della libertà,
      • un certificato rilasciato a una persona condannata che ha ricevuto l'autorizzazione per un viaggio a lungo o breve termine fuori dalla prigione,
      • carta di identità temporanea rilasciata a un cittadino della Federazione Russa dagli organi degli affari interni in caso di smarrimento o sostituzione di un passaporto.

      Nota. I principali documenti comprovanti l'identità di un cittadino della Federazione Russa, secondo i quali i cittadini della Federazione Russa escono dalla Federazione Russa ed entrano nella Federazione Russa, sono riconosciuti: passaporto, passaporto diplomatico, passaporto di servizio, passaporto del marinaio (carta di identità del marittimo ”(Articolo 7, Capitolo 2 della Legge di 15 agosto 1996, n. 114-ФЗ "Sulla procedura di partenza dalla Federazione Russa e di ingresso nella Federazione Russa"). A tale proposito, l'FMSD raccomanda al bambino di richiedere un passaporto anche se ha meno di 14 anni. Dipendenti dell'FMS non possono rifiutare ai cittadini la loro richiesta di includere informazioni sui bambini nel loro passaporto straniero e devono informare i cittadini che lo stanno facendo esclusivamente allo scopo di confermare la parentela, e di per sé ciò non dà al bambino il diritto di recarsi all'estero.

      Quando segue un cittadino minore della Russia attraverso il confine di stato della Federazione Russa insieme a uno dei genitori, il consenso del secondo genitore non è richiesto se non ha ricevuto dichiarazioni dalle autorità di frontiera in merito al suo disaccordo sulla partenza dei suoi figli dalla Federazione Russa. Non è prevista la presenza di documenti che confermino il grado di parentela.

      Nel caso in cui un cittadino minore della Russia lasci la Federazione russa non accompagnata da genitori, genitori adottivi, tutori o fiduciari, deve avere, oltre a un passaporto, un consenso notarile di queste persone per la partenza di un cittadino minore della Federazione Russa che indichi la data di partenza e lo stato (c), che ( s) intende visitare. Il consenso di uno dei genitori è sufficiente se non ci sono dichiarazioni del secondo genitore sul suo disaccordo con il bambino non accompagnato dall'abbandono della Federazione Russa.

      In caso di smarrimento di un passaporto da parte di un cittadino della Federazione Russa al di fuori dei confini della Russia, un posto consolare della Federazione Russa o una missione diplomatica rilascia un certificato di ingresso (ritorno), una carta d'identità e il diritto di tornare in Russia.

      Per gli apolidi nella Federazione Russa, i documenti di identificazione dei passeggeri sono:

      • un documento rilasciato da uno stato straniero e riconosciuto in conformità con un trattato internazionale della Federazione Russa come documento di identità;
      • permesso di soggiorno temporaneo;
      • permesso di soggiorno;
      • altri documenti stipulati dalla legge federale o riconosciuti conformemente al trattato internazionale della Federazione Russa come documento di identità;

      Sono consentiti viaggi reciproci per cittadini di Russia, Bielorussia, Kazakistan e Kirghizistan:

      • secondo un passaporto nazionale o straniero
      • su un certificato di nascita con un foglietto di cittadinanza della Federazione Russa per bambini
      • in base al certificato di ingresso (ritorno) nel paese di cittadinanza sulla base dell '"Accordo tra il governo della Repubblica di Bielorussia, il governo della Repubblica del Kazakistan, il governo della Repubblica del Kirghizistan e il governo della Federazione russa sul viaggio reciproco di cittadini senza visto" con carte di migrazione che confermano il diritto alla residenza temporanea.

      Sono consentiti viaggi reciproci per cittadini della Russia, Tagikistan:

      • secondo il passaporto straniero

      Per i cittadini della Federazione Russa è possibile un volo in Armenia:

      • per le persone di età superiore ai 14 anni: secondo il passaporto di un cittadino della Federazione Russa, secondo il passaporto
      • per le persone di età inferiore ai 14 anni: tramite passaporto

      Per i cittadini di Russia e Ucraina, sono possibili viaggi reciproci se:

      • passaporto straniero
      • passaporto diplomatico
      • passaporto di servizio
      • passaporti del marinaio
      • certificato di ingresso nella Federazione Russa (in caso di smarrimento di un documento di identità)
      • Certificato di membro dell'equipaggio dell'aeromobile

      Attenzione! A partire dal 7 aprile, un cittadino russo può rimanere in Ucraina per non più di 90 giorni per 180 giorni dalla data del primo ingresso.

      Per tornare alla Federazione Russa o ai paesi della CSI, sono richiesti visti di ingresso validi.

      ATTENZIONE! Non è possibile accettare un passeggero per il trasporto in Ucraina tramite documento di identità militare o documento di identità di ufficiale.

      Per i cittadini della Federazione Russa e dei paesi della CSI, viaggiare nella maggior parte dei casi all'estero è possibile se:

      • passaporto straniero
      • visto di ingresso del paese di destinazione
      • biglietto di andata e ritorno con posto confermato
        Per le fermate di transito lungo il percorso:
        • un biglietto con un posto confermato per il prossimo volo entro non più di 24 ore
        • visto di transito, se necessario, uscita in città.

        Per i cittadini minori della Federazione Russa (neonati, bambini), l'ingresso negli Emirati Arabi Uniti è possibile solo se si dispone del proprio passaporto straniero.

        Se le informazioni sui minori sono indicate solo nei passaporti stranieri dei genitori, al controllo del passaporto all'arrivo negli Emirati Arabi Uniti verrà negato l'ingresso.

        Per la partenza di cittadini stranieri dal territorio della Federazione Russa e dei paesi della CSI sono necessari:

        • passaporti per viaggi internazionali
        • visti d'ingresso dei paesi di destinazione
        • visti di transito per i paesi di fermate di transito
        • il prossimo biglietto aereo per la partenza dal paese di destinazione, se necessario.

        Il volo può essere effettuato anche con visto elettronico. Viaggiare con un visto elettronico è possibile da / per le città dell'Estremo Oriente, Kaliningrad, San Pietroburgo e la regione di Leningrado.

        Informazioni dettagliate sono disponibili sul sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa - https://electronic-visa.kdmid.ru/checkpoint.html

        I cittadini stranieri che entrano nel territorio della Federazione Russa devono avere un visto valido per la Federazione Russa, che deve essere ottenuto in anticipo (prima della partenza per la Federazione Russa) presso le sedi consolari della Federazione Russa al di fuori dei suoi confini.

        Ci sono uffici del servizio consolare negli aeroporti internazionali della Federazione Russa, dove rappresentanti legali della Federazione Russa prendono in considerazione le situazioni di emergenza per ottenere i visti per la partenza degli stranieri dalla Federazione Russa.

  • All'aeroporto
  • a bordo
  • Dopo il volo
  • Domande frequenti