!
Informazioni per i passeggeri dei voli cancellati in connessione con il coronavirus. Maggiori dettagli

Regole di condotta sull'aereo

Regole di condotta per i passeggeri a bordo di un aeromobile di Ural Airlines

1. Generale
1.1. Il trasporto aereo è un'industria pericolosa. La protezione dei passeggeri e dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile da atti di interferenza illecita nelle attività dell'aviazione civile, nonché la garanzia della sicurezza del volo sono le principali priorità delle attività della compagnia aerea e sono garantite da una vasta gamma di misure, la cui base per l'attuazione è l'attuazione di norme, norme e procedure stabilite da tutti i partecipanti al trasporto aereo.
1.2. Queste "Regole per la condotta dei passeggeri a bordo di un aeromobile di Ural Airlines Airlines OJSC (di seguito denominate le Regole) sono state sviluppate e attuate al fine di garantire la sicurezza del volo, aumentare il comfort dei passeggeri e prevenire vari reati a bordo dell'aeromobile della compagnia aerea.
1.3. Il comportamento del passeggero a bordo dell'aeromobile e il rispetto delle norme stabilite sono una componente importante per garantire la sicurezza del volo.

2. Diritti e obblighi di un passeggero
2.1. Il passeggero ha il diritto:

  • richiedere la fornitura di servizi previsti dai termini del contratto di trasporto aereo;
  • contattare i membri dell'equipaggio e chiedere loro protezione in caso di pericolo di vita, salute o dignità personale;
  • offrire i propri servizi fornendo assistenza medica ai passeggeri (se accettabile) e / o come assistente nella preparazione di un atterraggio di emergenza.

2.2. Un passeggero a bordo di un aeromobile deve:
  • rispettare le presenti Regole di condotta a bordo dell'aeromobile.
  • rispettare incondizionatamente i requisiti del comandante dell'aeromobile e le raccomandazioni degli altri membri dell'equipaggio relative alla sicurezza del volo:
  • prendere posto in cabina conformemente alla carta d'imbarco e, se necessario, al fine di garantire la sicurezza del volo, conformemente alle istruzioni dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile;
  • posizionare il bagaglio a mano e gli oggetti personali in luoghi appositamente indicati indicati dall'assistente di volo;
  • allacciare le cinture di sicurezza quando si accende il simbolo “Allacciare le cinture” e lasciarle allacciate fino a quando il segnale di avvertimento si spegne.

2.3. Ai passeggeri è vietato:
  • fumare, comprese le sigarette elettroniche, durante il volo;
  • bere alcolici diversi da quelli offerti a bordo dell'aeromobile;
  • usare sostanze stupefacenti o psicotrope;
  • creare condizioni scomode per gli altri passeggeri;
  • entrare nella cabina di pilotaggio e intervenire nelle azioni dell'equipaggio di condotta;
  • distrarre o creare ostacoli ai membri dell'equipaggio nell'esercizio delle loro funzioni, nonché impartire loro istruzioni relative al volo;
  • utilizzare dispositivi elettronici e comunicazioni (compresi i telefoni cellulari) durante il rullaggio, il decollo e l'atterraggio;
  • danneggiare (disabilitare) la proprietà o l'equipaggiamento di proprietà della compagnia aerea dell'aeromobile e / o rimuoverlo dall'aeromobile;
  • utilizzare l'equipaggiamento di emergenza senza le istruzioni dell'equipaggio;
  • lasciare il proprio posto durante il rullaggio dell'aeromobile, nelle fasi di decollo, salita, discesa e atterraggio con l'indicazione “Allacciare le cinture di sicurezza”;
  • commettere atti e azioni di teppista che degradano l'onore e la dignità degli altri, nonché azioni che possono provocare azioni aggressive da parte degli altri;
  • trattare in modo irrispettoso e aggressivo altri passeggeri e membri dell'equipaggio (alzare la voce, imprecare contro i passeggeri circostanti o insultare gli assistenti di volo, ecc.);
  • lasciare l'aeromobile senza il permesso del comandante dell'aeromobile (membri dell'equipaggio);
  • portare le armi in cabina o la sua imitazione;
  • compiere altre azioni inappropriate che potrebbero mettere in pericolo la salute e la vita dei passeggeri o compromettere la sicurezza del volo.
  • realizzare riprese video - video dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile e dei passeggeri senza il loro consenso. Ai sensi dell'art. 152.1 del codice civile della Federazione Russa "... l'uso dell'immagine di un cittadino (compresa la sua fotografia, così come le registrazioni video) è consentito solo con il consenso di questo cittadino."
Un passeggero che ha commesso le suddette azioni, oltre a non soddisfare i requisiti dei membri dell'equipaggio per conformarsi alle norme e ai regolamenti per garantire la sicurezza del volo e la sicurezza dell'aviazione, è riconosciuto come un trasgressore di queste Regole.
Per violazione delle Regole stabilite quando si vola su compagnie aeree nazionali della Federazione Russa, il passeggero è responsabile in conformità con i requisiti della vigente legislazione russa e per i voli con compagnie aeree internazionali - in conformità con i requisiti del diritto aereo internazionale (convenzioni internazionali) e le leggi del paese di destinazione o del paese di atterraggio intermedio , indipendentemente dal paese di registrazione o di funzionamento dell'aeromobile.

3. Responsabilità dei passeggeri per violazione delle Regole di condotta a bordo dell'aeromobile e mancato rispetto dei requisiti di sicurezza del trasporto
3.1. La responsabilità dei passeggeri per violazione dei requisiti per il rispetto della sicurezza dei trasporti nelle infrastrutture e nei veicoli di trasporto è prevista dall'art. 263.1 del codice penale della Federazione Russa e art. 11.15.1 del Codice delle violazioni amministrative della Federazione Russa.
3.2. Al fine di garantire la sicurezza dei passeggeri e dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile, sulla base dell'articolo 107 del codice aereo della Federazione russa, la compagnia aerea (vettore) ha il diritto di recedere unilateralmente dall'accordo di trasporto aereo passeggeri nei seguenti casi:

  • se lo stato di salute del passeggero dell'aeromobile richiede condizioni speciali di trasporto aereo o minaccia la sicurezza del passeggero o di altre persone, come evidenziato da documenti medici, e crea anche disagi e incidenti mortali per altre persone;
  • violazione da parte del passeggero dell'aeromobile delle Regole di condotta a bordo dell'aeromobile, che costituisce una minaccia alla sicurezza del volo dell'aeromobile o una minaccia alla vita e alla salute di altre persone, nonché l'inosservanza da parte del passeggero delle istruzioni del comandante dell'aeromobile presentate ai sensi dell'articolo 58 del Codice aereo della Federazione Russa;
  • la presenza nelle cose che sono con il passeggero, nonché nel bagaglio, nel carico, di oggetti o sostanze proibiti per il trasporto aereo.
3.3. In conformità con le disposizioni dell'articolo 58 dell'Air Code della Federazione Russa, il comandante dell'aeromobile ha il diritto:
  • al fine di garantire la sicurezza del volo, impartire ordini a qualsiasi persona a bordo dell'aeromobile e richiederne l'esecuzione;
  • applicare tutte le misure necessarie, tra cui misure coercitive nei confronti di persone che, attraverso le loro azioni, rappresentano una minaccia immediata alla sicurezza del volo e rifiutano di obbedire agli ordini del comandante dell'aeromobile;
  • all'arrivo dell'aeromobile all'aeroporto più vicino, rimuovere tali persone dall'aeromobile e, se viene commesso un atto contenente segni di un crimine, trasferirli alle autorità di contrasto.

3.4. In conformità con la Convenzione sui crimini e alcuni altri atti commessi a bordo di un aeromobile (Tokyo, 1963) e la pratica della sua applicazione nell'aviazione civile internazionale, qualsiasi membro dell'equipaggio ha il diritto di:
  • adottare ragionevoli misure preventive senza l'autorizzazione del comandante dell'aeromobile, se vi sono motivi sufficienti per ritenere che tali misure debbano essere prese immediatamente per garantire la sicurezza dell'aeromobile o delle persone e delle proprietà su di esso;
  • smettere di servire bevande alcoliche ai passeggeri in uno stato di intossicazione e qualsiasi altra intossicazione;
  • ritirare dai passeggeri per la durata del volo (con successivo ritorno alla fine del volo) le loro bevande alcoliche, comprese quelle acquistate in negozi duty-free a bordo dell'aeromobile.
In caso di risoluzione da parte della compagnia aerea (vettore) del contratto di trasporto aereo a causa di violazione da parte di un passeggero del paragrafo 3.2 "2". delle presenti Regole, l'importo pagato per il trasporto aereo non viene restituito al passeggero dell'aeromobile.
I diritti concessi al comandante (membri dell'equipaggio) dell'aeromobile specificati nei paragrafi. 3.2 - 3.4 sono implementati da:

  • consegna al passeggero dell '"Ordine sulla necessità di porre fine alla violazione delle Regole di condotta a bordo dell'aeromobile" se la richiesta verbale del comandante dell'aeromobile (membro dell'equipaggio) non è stata soddisfatta;
  • preparazione della "Legge sulla violazione delle regole di condotta a bordo dell'aeromobile", se il comandante dell'aeromobile ha deciso di rimuovere il passeggero dall'aeromobile e trasferirlo alle forze dell'ordine. In questo caso, una copia dell'atto viene consegnata alle autorità di polizia, la seconda - allegata all'attività di volo, la terza - viene consegnata al passeggero.
  • Acquisto e rimborso del biglietto
  • bagaglio
  • Preparazione del volo
  • All'aeroporto
  • a bordo
    • Regole di condotta sull'aereo

      Regole di condotta per i passeggeri a bordo di un aeromobile di Ural Airlines

      1. Generale
      1.1. Il trasporto aereo è un'industria pericolosa. La protezione dei passeggeri e dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile da atti di interferenza illecita nelle attività dell'aviazione civile, nonché la garanzia della sicurezza del volo sono le principali priorità delle attività della compagnia aerea e sono garantite da una vasta gamma di misure, la cui base per l'attuazione è l'attuazione di norme, norme e procedure stabilite da tutti i partecipanti al trasporto aereo.
      1.2. Queste "Regole per la condotta dei passeggeri a bordo di un aeromobile di Ural Airlines Airlines OJSC (di seguito denominate le Regole) sono state sviluppate e attuate al fine di garantire la sicurezza del volo, aumentare il comfort dei passeggeri e prevenire vari reati a bordo dell'aeromobile della compagnia aerea.
      1.3. Il comportamento del passeggero a bordo dell'aeromobile e il rispetto delle norme stabilite sono una componente importante per garantire la sicurezza del volo.

      2. Diritti e obblighi di un passeggero
      2.1. Il passeggero ha il diritto:

      • richiedere la fornitura di servizi previsti dai termini del contratto di trasporto aereo;
      • contattare i membri dell'equipaggio e chiedere loro protezione in caso di pericolo di vita, salute o dignità personale;
      • offrire i propri servizi fornendo assistenza medica ai passeggeri (se accettabile) e / o come assistente nella preparazione di un atterraggio di emergenza.

      2.2. Un passeggero a bordo di un aeromobile deve:
      • rispettare le presenti Regole di condotta a bordo dell'aeromobile.
      • rispettare incondizionatamente i requisiti del comandante dell'aeromobile e le raccomandazioni degli altri membri dell'equipaggio relative alla sicurezza del volo:
      • prendere posto in cabina conformemente alla carta d'imbarco e, se necessario, al fine di garantire la sicurezza del volo, conformemente alle istruzioni dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile;
      • posizionare il bagaglio a mano e gli oggetti personali in luoghi appositamente indicati indicati dall'assistente di volo;
      • allacciare le cinture di sicurezza quando si accende il simbolo “Allacciare le cinture” e lasciarle allacciate fino a quando il segnale di avvertimento si spegne.

      2.3. Ai passeggeri è vietato:
      • fumare, comprese le sigarette elettroniche, durante il volo;
      • bere alcolici diversi da quelli offerti a bordo dell'aeromobile;
      • usare sostanze stupefacenti o psicotrope;
      • creare condizioni scomode per gli altri passeggeri;
      • entrare nella cabina di pilotaggio e intervenire nelle azioni dell'equipaggio di condotta;
      • distrarre o creare ostacoli ai membri dell'equipaggio nell'esercizio delle loro funzioni, nonché impartire loro istruzioni relative al volo;
      • utilizzare dispositivi elettronici e comunicazioni (compresi i telefoni cellulari) durante il rullaggio, il decollo e l'atterraggio;
      • danneggiare (disabilitare) la proprietà o l'equipaggiamento di proprietà della compagnia aerea dell'aeromobile e / o rimuoverlo dall'aeromobile;
      • utilizzare l'equipaggiamento di emergenza senza le istruzioni dell'equipaggio;
      • lasciare il proprio posto durante il rullaggio dell'aeromobile, nelle fasi di decollo, salita, discesa e atterraggio con l'indicazione “Allacciare le cinture di sicurezza”;
      • commettere atti e azioni di teppista che degradano l'onore e la dignità degli altri, nonché azioni che possono provocare azioni aggressive da parte degli altri;
      • trattare in modo irrispettoso e aggressivo altri passeggeri e membri dell'equipaggio (alzare la voce, imprecare contro i passeggeri circostanti o insultare gli assistenti di volo, ecc.);
      • lasciare l'aeromobile senza il permesso del comandante dell'aeromobile (membri dell'equipaggio);
      • portare le armi in cabina o la sua imitazione;
      • compiere altre azioni inappropriate che potrebbero mettere in pericolo la salute e la vita dei passeggeri o compromettere la sicurezza del volo.
      • realizzare riprese video - video dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile e dei passeggeri senza il loro consenso. Ai sensi dell'art. 152.1 del codice civile della Federazione Russa "... l'uso dell'immagine di un cittadino (compresa la sua fotografia, così come le registrazioni video) è consentito solo con il consenso di questo cittadino."
      Un passeggero che ha commesso le suddette azioni, oltre a non soddisfare i requisiti dei membri dell'equipaggio per conformarsi alle norme e ai regolamenti per garantire la sicurezza del volo e la sicurezza dell'aviazione, è riconosciuto come un trasgressore di queste Regole.
      Per violazione delle Regole stabilite quando si vola su compagnie aeree nazionali della Federazione Russa, il passeggero è responsabile in conformità con i requisiti della vigente legislazione russa e per i voli con compagnie aeree internazionali - in conformità con i requisiti del diritto aereo internazionale (convenzioni internazionali) e le leggi del paese di destinazione o del paese di atterraggio intermedio , indipendentemente dal paese di registrazione o di funzionamento dell'aeromobile.

      3. Responsabilità dei passeggeri per violazione delle Regole di condotta a bordo dell'aeromobile e mancato rispetto dei requisiti di sicurezza del trasporto
      3.1. La responsabilità dei passeggeri per violazione dei requisiti per il rispetto della sicurezza dei trasporti nelle infrastrutture e nei veicoli di trasporto è prevista dall'art. 263.1 del codice penale della Federazione Russa e art. 11.15.1 del Codice delle violazioni amministrative della Federazione Russa.
      3.2. Al fine di garantire la sicurezza dei passeggeri e dei membri dell'equipaggio dell'aeromobile, sulla base dell'articolo 107 del codice aereo della Federazione russa, la compagnia aerea (vettore) ha il diritto di recedere unilateralmente dall'accordo di trasporto aereo passeggeri nei seguenti casi:

      • se lo stato di salute del passeggero dell'aeromobile richiede condizioni speciali di trasporto aereo o minaccia la sicurezza del passeggero o di altre persone, come evidenziato da documenti medici, e crea anche disagi e incidenti mortali per altre persone;
      • violazione da parte del passeggero dell'aeromobile delle Regole di condotta a bordo dell'aeromobile, che costituisce una minaccia alla sicurezza del volo dell'aeromobile o una minaccia alla vita e alla salute di altre persone, nonché l'inosservanza da parte del passeggero delle istruzioni del comandante dell'aeromobile presentate ai sensi dell'articolo 58 del Codice aereo della Federazione Russa;
      • la presenza nelle cose che sono con il passeggero, nonché nel bagaglio, nel carico, di oggetti o sostanze proibiti per il trasporto aereo.
      3.3. In conformità con le disposizioni dell'articolo 58 dell'Air Code della Federazione Russa, il comandante dell'aeromobile ha il diritto:
      • al fine di garantire la sicurezza del volo, impartire ordini a qualsiasi persona a bordo dell'aeromobile e richiederne l'esecuzione;
      • applicare tutte le misure necessarie, tra cui misure coercitive nei confronti di persone che, attraverso le loro azioni, rappresentano una minaccia immediata alla sicurezza del volo e rifiutano di obbedire agli ordini del comandante dell'aeromobile;
      • all'arrivo dell'aeromobile all'aeroporto più vicino, rimuovere tali persone dall'aeromobile e, se viene commesso un atto contenente segni di un crimine, trasferirli alle autorità di contrasto.

      3.4. In conformità con la Convenzione sui crimini e alcuni altri atti commessi a bordo di un aeromobile (Tokyo, 1963) e la pratica della sua applicazione nell'aviazione civile internazionale, qualsiasi membro dell'equipaggio ha il diritto di:
      • adottare ragionevoli misure preventive senza l'autorizzazione del comandante dell'aeromobile, se vi sono motivi sufficienti per ritenere che tali misure debbano essere prese immediatamente per garantire la sicurezza dell'aeromobile o delle persone e delle proprietà su di esso;
      • smettere di servire bevande alcoliche ai passeggeri in uno stato di intossicazione e qualsiasi altra intossicazione;
      • ritirare dai passeggeri per la durata del volo (con successivo ritorno alla fine del volo) le loro bevande alcoliche, comprese quelle acquistate in negozi duty-free a bordo dell'aeromobile.
      In caso di risoluzione da parte della compagnia aerea (vettore) del contratto di trasporto aereo a causa di violazione da parte di un passeggero del paragrafo 3.2 "2". delle presenti Regole, l'importo pagato per il trasporto aereo non viene restituito al passeggero dell'aeromobile.
      I diritti concessi al comandante (membri dell'equipaggio) dell'aeromobile specificati nei paragrafi. 3.2 - 3.4 sono implementati da:

      • consegna al passeggero dell '"Ordine sulla necessità di porre fine alla violazione delle Regole di condotta a bordo dell'aeromobile" se la richiesta verbale del comandante dell'aeromobile (membro dell'equipaggio) non è stata soddisfatta;
      • preparazione della "Legge sulla violazione delle regole di condotta a bordo dell'aeromobile", se il comandante dell'aeromobile ha deciso di rimuovere il passeggero dall'aeromobile e trasferirlo alle forze dell'ordine. In questo caso, una copia dell'atto viene consegnata alle autorità di polizia, la seconda - allegata all'attività di volo, la terza - viene consegnata al passeggero.
  • Dopo il volo
  • Domande frequenti